Beccato a sversare rifiuti pericolosi. Denunciato titolare azienda agricola

Il titolare dell’azienda è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, per gestione illecita di rifiuti

Acerra – Prosegue, anche nel periodo emergenziale, l’attività di prevenzione e repressione dei reati contro l’ambiente del Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale.

I Carabinieri del NOE di Caserta hanno sorpreso il titolare di un’azienda agricola, in agro del comune di Acerra, intento a sversare da un autocarro rifiuti speciali sul proprio fondo.

Nello specifico, i militari, durante il controllo del territorio, hanno fatto accesso in un’area ingombra di rifiuti costituiti da residui della produzione agricola e materiale plastico di imballaggio.

Nell’area sono stati rinvenuti ammassati circa 100 mc di rifiuti, alcuni dei quali, per tipologia, verosimilmente destinati ad essere dati alle fiamme.

Il titolare dell’azienda è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, per gestione illecita di rifiuti.

Il valore complessivo del sequestro ammonta a circa 20.000,00 Euro.