Accusati di far parte del Clan dei Casalesi. Chieste 2 condanne

Il processo riprenderà a metà ottobre

Casal di Principe – Sono accusati di far parte del clan dei Casalesi. Il pm della Dda ha due condanne per altrettanti imputati.

Chiesti 7 anni e mezzo per Giuseppe Corvino, imprenditore di Casal di Principe, 6 anni e 8 mesi per Gennaro Pezone di Trentola Ducenta e l’assoluzione per Francesco Barbato di Giugliano.

Durante la requisitoria di ieri mattina presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il pm ha fatto riferimento alle dichiarazioni rese dai collaboratori di giustizia.

Tra queste troviamo quelle fatte da Nicola Schiavone, figlio di Sandokan. Il processo riprenderà a metà ottobre.