Abusi sessuali su una ragazza di 14 anni. I carabinieri di Piedimonte Matese indagano

PIEDIMONTE MATESE – Una vicenda ancora tutta da chiarire quella venuta a galla nel comune di Piedimonte Matese.

Come riportato dal sito edizionecaserta, i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese hanno aperto una indagine su un presunto caso di abusi sessuali consumati tra le mura domestiche ai danni di una ragazzina di appena 14 anni.

I militari hanno acquisito la documentazione medica e la testimonianza della vittima sugli abusi subiti.

La 14enne avrebbe fornito molti dettagli utili all’indagine e per l’identificazione del presunto responsabile.