Abusi su due bambine, sociologo di Piedimonte Matese condannato a 12 anni

La Procura aveva chiesto otto anni di carcere

Immagine di repertorio

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato a 12 anni di carcere un 66enne riconosciuto colpevole di aver abusato sessualmente di alcune minori.

Il sociologo di Piedimonte Matese, come ricostruito in fase processuale, avrebbe abusato di due minori.

I fatti sono avvenuti a casa dell’uomo, ad Alife, dove le bimbe di otto e nove anni, tra il 2015 e il 2018, si recavano per fare i compiti.

La Procura aveva chiesto otto anni di carcere, ma il collegio giudicante, presieduto da Loredana Di Girolamo, ha inflitto una condanna piu’ pesante.