8 minorenni abbandonati a Castel Volturno. Vivevano in una tenda tra topi ed escrementi

CASTEL VOLTURNO – Una scena alla quale nessuno vorrebbe assistere, ma purtroppo la realtà non smette mai di stupirci, in questo caso in negativo.

Gli uomini dell’arma dei carabinieri di Castel Volturno hanno trovato 8 minorenni, di etnia Rom, in condizioni disperate e abbandonati dai loro genitori. Come riportato dal Mattino, sono stati ritrovati in una piccola tenda da campeggio tra topi, rifiuti vari ed escrementi, situata in un terreno della località di Villaggio Agricolo.

A badare a loro una ragazza, la più grande tra i minori ed anche incinta. Alcuni residenti si sono mobilitati per cercare di portare acqua e cibo, ma le condizioni igienico sanitarie sono davvero disastrose.

Le autorità hanno portato via tutti e 8 i ragazzini, accompagnandoli in una casa d’accoglienza.