L'uomo è stato condannato alla pena di 5 anni e 6 mesi di reclusione

Immagine di repertorio

I carabinieri della stazione di Cassino, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Napoli Nord, hanno tratto in arresto un 41enne residente nella provincia di Caserta.

L’uomo era già censito per droga e sottoposto agli arresti domiciliari sempre a Cassino per reati in materia di stupefacenti.

Il provvedimento è stato emesso a carico dell’uomo essendo stato condannato alla pena di 5 anni e 6 mesi di reclusione per reati di spaccio di stupefacenti commessi nel 2019 nel hinterland partenopeo.

L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato associato presso il carcere di Frosinone.