64enne disperso nei boschi del Casertano. Salvato dai vigili del fuoco

Giuseppe è tornato a casa sano e salvo ed ha riabbracciato la moglie

Mignano Montelungo – Salvataggio da parte dei vigili del fuoco nella tarda serata di ieri a Mignano Montelungo.

I caschi rossi hanno ritrovato Giuseppe Marcone, 64enne del posto, disperso dopo che si era addentrato in un bosco impervio su una collinetta.

L’uomo, con problemi motori e quasi muto, aveva un fischietto da calcio che usava ogni qualvolta che i soccorritori gridavano il suo nome.

In ausilio ai vigili c’erano anche due persone del luogo e profondi conoscitori della zona. Una volta raggiunto è stato affidato ai sanitari del 118 i quali lo hanno condotto al pronto soccorso per gli accertamenti medici.

Giuseppe è tornato a casa sano e salvo ed ha riabbracciato la moglie.