60enne avrebbe abusato di una bimba di 5 anni. Scandalo nell’Alto Casertano

VAIRANO PATENORA / CAIANELLO – Una nuova terribile storia di abusi sui minori nel casertano è venuta a galla dopo la denuncia della madre presso il comando dei carabinieri di Vairano Patenora.

In base a quanto riportato dal sito casertace il datore di lavoro avrebbe abusato di una piccola di cinque anni, di Vairano Patenora, cioè figlia della domestica che lavorava presso la sua abitazione a Caianiello.

La piccola sarebbe stata molestata ripetutamente dall’uomo e dopo la denuncia della madre sono partite le indagini. E’ stato svolto nei mesi scorsi, a conferma dell’impianto accusatorio, l’incidente probatorio per testare le capacità della minore di testimoniare.

Fissata per il prossimo gennaio 2018 la prima udienza preliminare, nella quale il GIP deciderà per il rinvio a giudizio.

Il presunto molestatore è un uomo di 60 anni originario di Marzano Appio, ma residente a Caianiello.