53enne di Casapesenna arrestato per documenti falsi. 8 mesi ai domiciliari

CASAPESENNA – I Carabinieri della Stazione di San Cipriano d’Aversa, in Casapesenna (Ce), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Bari.

I militari hanno tratto in arresto INTERRANTE Luigi, 53 anni, del luogo.

L’uomo deve scontare la pena di 8 mesi e 3 giorni di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, per i reati di possesso e fabbricazione di documenti falsi.

L’arrestato è stato sottoposto al regime di detenzione domiciliare presso il proprio domicilio.