50enne scivola e rimane trafitto. Gravissimo incidente nell’alto casertano

Immagine di repertorio

ALIFE – Un banale incidente rischia di trasformasi in tragedia, quello avvenuto nel primo pomeriggio di oggi nel comune di Alife.

Un 50enne del posto si trovava presso un caseificio, quando improvvisamente è scivolato rimanendo trafitto da un punteruolo di metello.

L’oggetto appuntito si è infilato nel fianco, ma all’altezza del cuore, ferendo gravemente l’uomo.

E’ stato trasportato al pronto soccorso di Piedimonte Matese, in condizioni disperate. Proprio in queste ore i medici stanno cercando si salvargli la vita tentando di rimuovere l’oggetto. Seguiranno eventuali aggiornamenti.