50enne sale sul tetto del municipio di Orta e minaccia il suicidio

Per il secondo giorno di fila è risalito sul tetto

Immagine di repertorio

ORTA DI ATELLA – E’ salito per la seconda volta sul tetto del municipio di Orta di Atella un 50enne del posto, dopo che nella giornata di ieri era stato convinto a scendere.

Una protesta, quindi, che va avanti per il secondo giorno di fila quella di un uomo che da tempo è disoccupato ed è in cerca di un posto di lavoro.

Ieri, dopo concitate ore di trattative con i carabinieri di Orta di Atella, la polizia municipale ed i vigili del fuoco, è stato fatto scendere.

Questa mattina, però, è salito sul tetto ed ha ottenuto un colloquio, nei prossimi giorni, con gli amministratori per riuscire a capire se ci siano le condizioni per poterlo aiutare, magari con dei contratti stagionali proprio con il comune.