48enne di Succivo fermato con documenti falsi nella città di Caserta

Quando gli sono stati chiesti i documenti ha esibito una carta d'identità falsa

Immagine di repertorio

CASERTA / SUCCIVO – Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta hanno tratto in arresto, nella giornata di lunedi un 48enne della provincia di Caserta.

Si tratta di C. S. originario di Succivo, trovato in possesso di documenti falsi. All’esito del controllo è stato disposto il foglio di via dalla città di Caserta, intanto sono in corso ulteriori accertamenti sulla vicenda.

Gli agenti stanno cercando di ricostruire i fatti ma soprattutto per quale motivo l’uomo stesse utilizzando delle false generalità.

Nella giornata di oggi comparirà davanti al Gip di Santa Maria Capua Vetere il quale deciderà su eventuali disposizioni giudiziarie.