Choc nel Casertano. Decine di ragazzine riprese nei centri commerciali tra Caserta e Napoli

I militari stanno effettuando degli approfondimenti su come venissero utilizzati questi video

CASERTA – Quello che hanno scoperto gli uomini dell’arma dei carabinieri di Marcianise, durante l’arresto di ieri del 44enne di Calvi Risorta è davvero agghiacciante.

L’uomo girava nei centri commerciali tra le province di Caserta e Napoli con telecamera nascosta riprendendo le minorenni, naturalmente a loro insaputa, mentre provavano i vestiti nei camerini.

Infatti nella circostanza di ieri i militari hanno recuperato la microcamera che conteneva un video con la minore mentre provava alcuni capi di abbigliamento.

Inoltre a seguito della perquisizione dell’auto e a casa dell’uomo i Carabinieri hanno trovato un personal computer e diversi hard disk/memory card con all’interno video di decine di ragazze filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta.

Ora l’uomo è stato condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere e sono in corso ulteriori accertamenti.