35enne casertano trasportava droga e mozzarelle. Arrestato

CASERTA – Un giovane originario della provincia di Caserta era partito con l’auto carico di mozzarelle fresche, ma anche con 200 grammi di hashish.

La droga era occultata tra le mozzarelle, ma quando è stato fermato gli agenti hanno notato che il 35enne era molto agitato, così hanno ben pensato di procedere con una perquisizione del veicolo.

Una volta trovata la droga è stato arrestato dalla polstrada lungo il raccordo Terni-Orte, nei pressi di Narni.

E’ stato rimesso in liberta’ dopo avere patteggiato nel processo per direttissima, due anni con la condizionale e 4 mila euro di multa. L’auto – riferisce la questura – e’ stata fermata prima della galleria San Pellegrino e al momento della verifica dei documenti il conducente, solo a bordo, era apparso subito molto teso e preoccupato.

In collaborazione con la squadra mobile – riferisce sempre la questura – sono stati analizzati ulteriori elementi ritenuti meritevoli di approfondimento per una piu’ complessa attivita’ di indagine.