33enne di Santa Maria C. V. in gravi condizioni. Ha ingerito sostanza nocive

Immagine di repertorio

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Durante la notte appena trascorsa un giovane di 33 anni è stato ricoverato d’urgenza al pronto soccorso di Caserta.

Le sue condizioni sono molto gravi, a causa dell’ingerimento di un mix di sostanze altamente nocive.

Al momento le autorità stanno ricostruendo la dinamica dei fatti per capire se si è trattato di un incidente o meno.

Il giovane, originario di Santa Maria Capua Vetere ma residente in provincia di Napoli, è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso dove gli è stata fatta una lavanda gastrica per eliminare le sostanze dal corpo.

Ora è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Caserta in prognosi riservata.