26enne di Caserta denunciato per truffe online. Prendeva soldi e poi spariva

Immagine di repertorio

CASERTA – Un 26enne di Caserta è stato denunciato presso le autorità, in quanto ritenuto colpevole di numerose truffe perpetrate in rete.

Il giovane utilizzava i siti di annunci per vendere diversi tipi di prodotti in rete, ma una volta che veniva pagato tramite carta prepagata, prendeva i soldi e spariva nel nulla.

Nell’ultima truffa, però, è stato identificato grazie alle indagini telematiche dei carabinieri della stazione di Guastalla che lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia.

L’inchiesta dei militari è partita in seguito alla denuncia di una delle vittime, un’operaia di 40 anni, che ha risposto all’annuncio su un sito di e-commerce trattando l’acquisto di un Ipad messo in vendita a 100 euro ma dopo aver pagato non si è vista mai recapitare l’oggetto.