19enne brutalmente aggredita alla stazione. Indagano gli agenti

Lo scopo del malvivente era quello di portarle via la borsa

CASERTA –  Una ragazza di appena 19 anni è stata brutalmente aggredita alla stazione ferroviaria di Caserta.

Il fatto è accaduto nella serata di ieri intorno alle 21,00 quando la giovane, M.V. originaria di Maddaloni stava rientrando ma è stata strattonata da un uomo, il quale l’ha fatta cadere rovinosamente a terra.

Il malvivente è riuscito a scappare prima dell’arrivo della polizia ferroviaria e la 19enne è stata soccorsa da alcuni presenti.

Sull’aggressione indagano gli uomini della polizia ferroviaria i quali hanno acquisito le immagini di video sorveglianza della stazione per rintracciare il responsabile.