15enne accoltellato ad Aversa. Sta meglio ed è tornato a casa

La preside annuncia provvedimenti. Possibile espulsione

AVERSA – Lo studente accoltellato nella giornata di sabato da un compagno di scuola sta meglio ed è tornata a casa.

Si tratta del 15enne studente dell’Isis “A. Volta” di Aversa, colpito da un fendente alla spalla dal un suo compagno di classe.

Era ricoverato al Cardarelli e grazie alle cure ricevute è potuto tornare a casa. Intanto la dirigente scolastica, Laura Nicolella, annuncia provvedimenti nei confronti del responsabile.

Attualmente si trova presso il centro minorile a Napoli ai Colli Aminei. Smentita la voce che l’aggressione sia scaturita per difendere una compagna di classe.