12enne investito ed ucciso sull’Appia. Dramma nel Casertano

Il conducente è stato condotto in ospedale per gli esami del sangue. Se dovesse risultare positivo a droga o alcol scatterebbe l'arresto per omicidio stradale

Santa Maria a Vico – Tragico incidente questa sera sulla Nazionale Appia a Santa Maria a Vico.

Un ragazzino di appena 12 anni, Paolo Z., è deceduto dopo essere stato investito mentre si trovava in sella alla sua bici all’altezza del supermercato Lidl.

Da una prima ricostruzione dei fatti, il conducente di una Fiat Bravo, guidata da un 20enne di Arienzo, per cause e dinamiche in fase di chiarimento, ha investito ed ucciso il giovane.

Sul posto sono giunti gli uomini dell’arma dei carabinieri ed i medici del 118. I sanitari, dopo disperati tentativi di rianimarlo hanno dovuto constare il decesso.

Sia l’auto che la bicicletta sono stati posti sotto sequestro, mentre la salma del giovane, come da prassi, è stata trasportata al reparto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. Il conducente è stato condotto in ospedale per gli esami del sangue. Se dovesse risultare positivo a droga o alcol scatterebbe l’arresto per omicidio stradale.