Home Cronaca 12 arresti per truffa. Si fingevano carabinieri e avvocati. 200mila euro con...

12 arresti per truffa. Si fingevano carabinieri e avvocati. 200mila euro con 70 truffe

NAPOLI – Le 12 persone, tutte arrestate nella provincia di Napoli, da parte dei carabinieri di Arezzo e Napoli, sono riusciti a mettere a segno oltre 70 colpi con un bottino di circa 200 mila euro.

Si fingevano avvocati, carabinieri, periti tutto per ingannare, soprattutto, gli anziani facendogli credere che i loro parenti erano rimasti coinvolti in gravi incidenti stradali o che rischiavano, addirittura, l’arresto.

Grazie alle minuziose indagini da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri si è potuto ricostruire il modus operandi della banda, alle truffe, perpetrate quasi tutte nel centro Italia, ed alle rispettive identità.

Sono tutti accusati, a vario titolo, di truffa aggravata e di associazione a delinquere.