TROVATO IN CASA CON UNA PIANTAGIONE DI MARIJUANA E ARMI. Arrestato 53enne di Caserta

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione illegale di armi e ricettazione, Palladino Giuseppe, 53 anni, di Caserta.

Nello circostanza i militari dell’Arma hanno rivenivano, in un appezzamento di terreno di proprietà dello stesso, ubicato in Caserta,  una piantagione  di  sostanza  stupefacente  tipo  marijuana, nella  quale  erano coltivate nr. 7 piante dell’altezza media di m 2.45.

A seguito della conseguente perquisizione domiciliare, eseguita unitamente ai colleghi della Compagnia di Caserta, i carabinieri hanno rinvenuto anche un fucile marca cal.12, e una  pistola lanciarazzi cal.22, illegalmente detenute. L’arrestato è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di essere sottoposto a rito direttissimo.

Leggi anche