Trovata una tomba a Cellole lungo la Domitiana. Scoperta sensazionale

Un ritrovamento di importanza nazionale, che potrebbe rivalutare l'intera area

CELLOLE Scoperta sensazionale quella fatta lungo la Strada Statale Domitiana nel comune di Cellole.

Precisamente in località Baia Domizia è stata rinvenuta una tomba contenente uno scheletro, risalente forse ad epoca Romana.

La Soprintendenza ai beni culturali ha avviato una campagna di scavi allo scopo di portare alla luce nuovi reperti archeologici.

La scoperta, avvenuta nel corso dei lavoro per la costruzione della rete idrica. Ora i lavori sono fermi mentre proseguono gli scavi, in quanto potrebbe trattarsi di una necropoli.

Un ritrovamento di importanza nazionale, che potrebbe rivalutare l’intera area.