TRE ESCURSIONISTI RISCHIANO LA VITA. Salvati dai vigili del fuoco di Piedimonte Matese

SAN GREGORIO MATESE – Tre escursionisti, due uomini ed una donna, erano in giro con le loro Mountain Bike nelle zone del comune di San Gregorio Matese, ma forse hanno osato troppo quando hanno deciso di calarsi all’interno di un burrone in una zona impervia.

Così sono stati costretti ad allertare i vigili del fuoco del comando di Piedimonete Matese unitamente al reparto di Caserta, i quali sono riusciti a trarre in salvo i tre ragazzi. Hanno rischiato davvero grosso, infatti sarebbero potuti morire per gli effetti dell’ipotermia date le bassissime temperature di quelle zone.

I tre, B.A. di Succivo, S.A. di Napoli e L. P. di Cardito, sono stati tratti in salvo grazie all’intervento congiunto di un elicottero dell’Aeronautica Militare, il quale li ha individuati dall’alto e segnalato la posizione ai vigili del fuoco.