TRAGEDIA A GIUGLIANO. Muore 17enne investito fuori al locale

CASORIA/VARCATURO – Tragedia nella notte a Varcaturo dove un ragazzo di 17 anni è stato investito da un auto pirata fuori dalla discoteca “Living” che si trova in via Ripuaria a Varcaturo.

Il fatto è avvenuto alle 3 del mattino, circa, e per Alfonso Pernasilio, 17 anni, di Casoria, non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto raccontato da testimoni l’investitore è scappato dopo aver travolto l’adolescente lasciandolo sull’asfalto privo di sensi.

Secondo una prima ricostruzione la Fiat 16 procedeva a velocità molto sostenuta in direzione Giugliano. Dopo essere andata in testa coda avrebbe colpito Alfonso in pieno, scaraventandolo contro il cancello del locale. Gli occupanti della Fiat 16, dopo che l’auto si è ribaltata si sono dati alla fuga. Sul posto sono intervenuti i soccorsi, ma purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Naturalmente sulla tragedia stanno indagando gli uomini della polizia stradale.

Leggi anche