TERRORE AL CENTRO DIREZIONALE. Uomo gira armato di pistola

NAPOLI – Questa mattina un uomo di colore, verso le 7, ha sottratto con violenza la pistola a una guardia giurata, nei pressi dell’isola E. Dopo essersi impossessato dell’arma ha cominciato a girovagare per il centro direzionale con la pistola in pugno sotto gli occhi terrorizzati dei passanti. Fuggi fuggi generale tra le persone, le quali hanno cominciato a nascondersi nei negozi e nei ristoranti.

Poco dopo l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno bloccato l’uomo. Necessario anche l’intervento di un autoambulanza per le gravi ferite riportate dalla guardia giurata durante la colluttazione. Intervenuti sul posto esercito, polizia e carabinieri.

L’episodio si è verificato all’uscita della circumvesuviana del centro direzionale. L’uomo è poi scappato tra gli edifici del centro ed è stato bloccato nei pressi della chiesa. Da chiarire dinamiche e moventi.

L’uomo, al momento, si trova negli uffici del commissariato di polizia del centro direzionale, non ha documenti e non ha spiegato agli investigatori il motivo del suo gesto. Nel frattempo è stato accertato che l’uomo per impossessarsi della pistola ha dato uno spintone alla guardia giurata facendola cadere a terra.

Leggi anche