SFIORATA LA RISSA IN UN NEGOZIO CINESE. Diverbio tra clienti e proprietario

TEVEROLA – Ieri sera in un grande magazzino commerciale di nazionalità cinese a Teverola, una coppia di clienti è stata aggredita verbalmente dai titolari del negozio.

Il tutto è nato a causa di un “incidente” all’interno del locale commerciale. Come raccontato dai protagonisti della vicenda, per sbaglio è stato urtato e danneggiato un vaso di vetro posizionato al centro della corsia. In pochi istanti sono intervenuti i titolari, i quali con arroganza, hanno intimato ai clienti di pagare immediatamente i danni.

Così gli animi si accendono quasi fino ad arrivare alle mani. Fortunatamente grazie all’intervento di alcuni presenti il tutto è tornato alla normalità ed i proprietari del negozio si sono scusati per l’atteggiamento.