PROVANO A TRUFFARE AUTOMOBILISTA A CANCELLO ARNONE. Ma non va come avevano previsto

CANCELLO ED ARNONE – La truffa del sasso oramai non ha più confini, questo fenomeno è dilagato in tutta la Campania e la tecnica è sempre la stessa. La testimonianza arriva direttamente da Facebook, dove una ragazza del posto mentre percorreva la strada di casa è stata presa di mira dalla solita banda di truffatori. Ecco il post:

AVVISO
Lunedì pomeriggio stavo rientrando in macchina da Villa Literno direzione Cancello (2 o 3 km dopo la rotonda) alle ore 16:30. Davanti a me una macchina verde chiaro, utilitaria con a bordo un uomo di carnagione olivastra con una donna e un bambino rallentava e frenava continuamente. Io nel momento in cui sono andata a fare il sorpasso ho sentito che mi hanno colpito con un sasso. Poi mi hanno fatto gesti per farmi fermare e hanno iniziato ad inseguirmi, sorpassandomi e mettendosi di traverso con le quattro frecce per farmi fermare. Per fortuna sono riuscita a scappare e mi hanno inseguito fino a Cancello, ma sono riuscita a dileguarmi.
Mi sono confrontata con altre persone e il fatto era già successo.
Mi sono recata dai carabinieri e hanno confermato che si stanno aggirando queste persone nella nostra zona, che fingono un incidente per derubare il malcapitato. Il comandante (molto gentile e disponibile) ha chiesto esplicitamente di raccontare il fatto ed invitare gli altri, a cui potrebbe essere successo, a segnalare in caserma.
Più segnaliamo, più possiamo aiutare le autorità a prendere provvedimenti al fine di garantire la nostra sicurezza e bloccare questi delinquenti.
Andate in caserma e segnalate!
Grazie per l’attenzione.

Questo fenomeno sta diventando preoccupante, ma grazie alla diffusione delle informazioni ora gli automobilisti sono a conoscenza di certi inganni. Se vi capita una situazione simile cercate di allertare le forze dell’ordine.

Leggi anche