PROTESTA A CASERTA. Gli addetti alle pulizie negli ospedali ottengono la loro vittoria

CASERTA – Si è conclusa da poco la riunione tra sindacati e la dirigenza dell’Asl di Caserta riguardante gli addetti alle pulizie negli ospedali e distretti sanitari.

L’ASL ha riconosciuto i metri quadri in più, quasi 20.000, riorganizzando il calcolo in ore lavorative, le quali verranno ripartite in parti uguali tra gli addetti alle pulizie.

Una grande vittoria per i sindacati e per i lavoratori. Gli addetti alle pulizie nelle strutture ospedaliere rappresentano un comparto di vitale importanza per il corretto svolgimento delle funzioni all’interno dei reparti e nei distretti sanitari.