PRECIPITA DAL CAMPANILE E MUORE. Tragedia a Grumo durante la festa

SANT’ARPINO/GRUMO – Si tratta dell’ennesimo incidente sul lavoro, l’ennesima tragedia che colpisce un paese intero. Questa mattina durante i preparativi della festa patronale di San Tammaro, l’uomo, identificato come Carmine Fiorillo 57 anni, era sul campanile della chiesa dedicata al santo per i l’allestimento dei fuochi d’artificio.

Era il titolare della ditta che aveva installato i fuochi per la festa che ogni 5 settembre si tiene nel paese di Grumo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione diretta dal maresciallo Antonino Bruno, il sindaco, Pietro Chiacchio, i vigili del fuoco, e la protezione civile. Naturalmente sono arrivati anche gli uomini del 118, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Si attendono i rilievi per determinare la dinamica della caduta e le disposizioni del magistrato.

Leggi anche