POLIZIOTTI EROI SALVANO 52ENNE DI CASERTA. Ha tentato di lanciarsi nel vuoto

CASERTA – La Polizia di Stato di Caserta nella tarda serata di ieri  è intervenuta in via 9 Novembre ove un uomo ha tentato di lanciarsi  nel vuoto. Gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti, a seguito di nota della Sala Operativa,  in un popoloso rione cittadino, per una persona colta  da malore.

L’ uomo, un 52enne, dopo aver ricevuto le cure del caso dai sanitari già presenti sul posto, si era barricato in  casa e dopo aver aperto la porta finestra del proprio appartamento aveva tentato di lanciarsi nel vuoto. Gli agenti lo hanno persuaso a desistere dall’ insano gesto  facendolo rientrare nell’ abitazione ma dopo pochi minuti   riappariva da un’altra finestra appendendosi alla ringhiera.

A quel punto, gli agenti dopo aver fatto posizionare l’ ambulanza  sotto la finestra,  saliti sul tettuccio, hanno afferrato l’ uomo  mettendolo  definitivamente in  salvo. L’ uomo è stato condotto in ospedale per le cure del caso.

Leggi anche