POKEMON GO. L’avviso della Polizia, “fate attenzione, si rischia la vita”. Due ragazzi multati in Italia

NAZIONALE – Il nuovo gioco per smartphone e tablet sbarca in Italia e comincia a fare i primi danni. Tanto da spingere la polizia ad avvertire la popolazione: “giocando a questo gioco, ci si distrae e non ci si rende conto dei pericoli”.

I primi a pagare le spese di questo gioco sono due ragazzi di Padova, i quali questa mattina presto sono stati fermati e multati alla guida di un automobile, intenti a giocare a Pokemon Go, inoltre senza documenti d’identità. Sono stati multati con una sanzione di 210 euro.

Invece, un giovane americano, alla guida della sua vettura, è andato a sbattere contro un’auto della polizia parcheggiata a bordo strada.

Leggi anche