Panico nel Casertano. Lei vuole lasciarlo e lui prende la pistola

L'arma è stata posta sotto sequestro

ROCCAMONFINA – Una donna ha allertato i carabinieri, a seguito di una violenta lite con il compagno, avvenuta nel comune di Roccamonfina.

Un uomo del posto, V.V. 40enne, è stato denunciato in quanto ha minacciato la donna con una pistola.

Subito dopo l’acceso diverbio lui ha preso l’arma, offendendola e minacciandola, per poi allontanarsi.

Quando i militari sono giunti sul posto hanno rinvenuto l’arma, con relativo munizionamento, e denunciato l’uomo alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per minacce aggravate.