Omicidio di Serena Mollicone. Chiuse le indagini. 5 persone indagate

Ecco la ricostruzione fatta dagli inquirenti

CASERTA – La Procura della Repubblica di Cassino ha chiuso le indagini sull’omicidio di Serena Mollicone.

Sono stati notificati gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari ai 5 indagati che, i quali a vario titolo, sono rimasti coinvolti.

Dalla ricostruzione fatta dagli inquirenti la studentessa il primo giugno 2001 fu colpita all’interno di un alloggio della caserma dei dei Carabinieri di Arce.

Il tragico epilogo si è avuto al culmine di una lite con alcuni componenti della famiglia Mottola.

Indagati l’ex maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, la moglie Annamaria ed il figlio Marco.

Indagati, a vario titolo, per concorso in omicidio volontario e per favoreggiamento in omicidio volontario 2 carabinieri.