NUBIFRAGIO NELLA PROVINCIA DI CASERTA. Strade diventano fiumi, fognature saltate e abitazioni con 1 metro d’acqua

PROVINCIA – E’ bastata un ora di pioggia per mettere in crisi un’intera provincia. Nel giro di poco tempo una gran quantità di acqua si è riversata sulle città della provincia di Caserta causando allagamenti, anche con diverse situazioni di pericolo.

Come nel sottopasso nel centro di Caserta, diventato una sorta di lago ed impedendo il passaggio delle auto. In molti comuni le fognature sono letteralmente saltate sotto la forte pressione dell’acqua trasformando le strade in fiumi in piena.

Stessa sorte per alcune abitazioni ai piani più bassi, dove l’acqua non ha avuto difficoltà nel filtrare all’interno delle case. Il parcheggio del centro commerciale Campania si è totalmente allagato e molte persone che si trovavano all’interno hanno dovuto attendere che la situazione tornasse alla normalità prima di poter raggiungere la propria auto. Decine di interventi dei vigili del fuoco. Per ora non si registrano episodi di particolare gravità.

Leggi anche