NON SI FERMANO AL POSTO DI BLOCCO. Inseguimento con i Carabinieri e aggressione. Due arresti

SAN FELICE A CANCELLO – I Carabinieri del Comando Stazione di Arienzo hanno tratto in arresto, per  resistenza e  lesioni aggravate a P.U. nonché per porto abusivo di oggetti atti ad offendere,MASSARO Francesco cl. 98 e GUIDA Francesco, cl. 87, entrambi di Arpaia (Bn).

I Due, nel corso della notte, in San Felice a Cancello, a bordo di una Lancia Y,  non si sarebbero fermati all’alt imposto dai Carabinieri. Ne è scaturito un inseguimento, protrattosi per oltre 2 km, nel corso del quale il conducente del veicolo lancia Y ha tentato più volte di speronare l’autoradio. La fuga si è interrotta allorquando i carabinieri, con una manovra repentina, sono riusciti a bloccarli.

L’immediata perquisizione personale e veicolare ha permesso poi di rinvenire e sequestrare 2 taglierini. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliare presso le rispettive abitazioni.