MENINGITE E TUBERCOLOSI A CASTEL VOLTURNO. Due casi accertati e trasferiti al Cotugno di Napoli

CASTEL VOLTURNO – Si tratta di due uomini entrambi italiani, rispettivamente di 70 e 44 anni. Sono arrivati al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno e sono stati diagnosticati per il primo un contagio da meningite pneumococcica ritenuta la forma più blanda, ma il paziente sarebbe arrivato in ospedale già in gravi condizioni fisiche.

Per il secondo, invece, affetto anche da HIV, un caso accertato di tubercolosi. Dopo le prime cure sono stati trasferiti al reparto di medicina infettiva dell’ospedale Cotugno di Napoli.

Come riportato da Il Mattino, inizialmente ricoverati al pronto soccorso Pineta Grande di Castel Volturno, dove è scattata la profilassi di sicurezza prevista per questi casi.