Marcianise. Duplice omicidio dei coniugi Letizia. Arrivano le condanne e le assoluzioni

Questa sentenza arriva grazie all'ammissione di colpa, durante il processo, di Domenico Belforte

MARCIANISE – La Corte d’assise d’appello di Napoli ha condannato i responsabili dell’omicidio dei coniugi Giovanna Breda e Biagio Letizia.

Confermata l’assoluzione per Felice Napolitano, Gennaro Buonanno, Antimo Piccolo, mentre arriva la condanna per i fratelli Belforte. Domenico Belforte a 14 anni, per Salvatore Belforte 10 anni.

Il delitto si verificò il 10 aprile 1997, in quanto la donna venne considerata dai Mazzacane confidente dei carabinieri, mentre Biagio Letizia fu punito perchè si rifiutò di ucciderla.

Questa sentenza arriva grazie all’ammissione di colpa, durante il processo, di Domenico Belforte, il quale ammise un ruolo attivo nel delitto.

Ora si attende la decisione della Corte di Cassazione.