LITORALE DOMITIO. Rischio salmonella e tifo, ecco dove non fare il bagno

LITORALE DOMITIO – A distanza di un mese dei primi dati ARPAC, bisogna fare molta attenzione a dove decidete di fare il bagno lungo il litorale Domitio. Sono stati segnalati dei punti, dall’Agenzia Regionale per l’Ambiente, dove i livelli di Escherichia coli ed Enterococchi intestinali sono altissimi. L’escherichia Coli è considerato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità uno dei principali indicatori di contaminazione fecale ed è all’origine di malattie infettive come tifo, salmonella ed epatite.

Sul litorale Domitio sono assolutamente da evitare, in base ai dati presentati, tutta la zona dei lidi di via Squalo, a ridosso del Lido di Licola, a Castel Volturno è da evitare la costa del Villaggio Agricolo, infine a Mondragone è sconsigliato fare il bagno a sud del fiume Pavone.

Leggi anche