LITORALE DOMITIO. La balena arenata rischia di esplodere

LITORALE DOMITIO – La balena avvistata sul litorale domitio venerdì scorso si trova ancora arenata sulla spiaggia di Ischitella. Domani, lunedì, riprenderanno le operazioni di spostamento e sollevamento.

L’animale, lungo 9 metri, ha una grossa ferita ad una pinna che risulta lacerata, probabilmente è stata colpita da un’imbarcazione. Si è tentato in un primo momento di caricare la carcassa con una pala meccanica ma invano.
Domani il corpo dovrà essere sollevato per poi essere spostato in un centro di smaltimento ma ci vorrà molta cautela perchè i gas prodotti dalla decomposizione potrebbero farlo esplodere.

Ma nel frattempo, sotto il sole cocente di questa domenica, il capodoglio è stato coperto con della sabbia per attenuare gli odori prodotti dalla carcassa.

Leggi anche