LE FOTO. BLITZ DEI CARABINIERI A CASAL DI PRINCIPE. Trovate armi, munizioni e droga

CASAL DI PRINCIPE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in vico Tenente Grassi a San Cipriano d’Aversa (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per alterazione di armi, detenzione illegale di arma e munizionamento da guerra,  ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Drappello Cipriano, cl. 1981,  del luogo.

I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa con l’ausilio di personale del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Sarno (SA), hanno rinvenuto e sequestrato 1 fucile mitragliatore, risalente verosimilmente alla seconda guerra mondiale, cal. 9 mm, con matricola parzialmente abrasa e relativo caricatore contenente 10 proiettili. 1 fucile doppietta cal. 16, modificato per il porto occulto mediante asportazione di grossa parte del calcio e con canne mozzate a 38 cm, ulteriori 315  munizioni di varia tipologia e calibro, di cui n. 95 da guerra e 220  ad uso civile.

Il fucile doppietta marca, a seguito di immediati accertamenti  è risultato essere stato oggetto di furto in data 12 agosto 1996 a Montesarchio (BN). Nel corso della perquisizione sono stati altresì rinvenuti e sequestrati 11  gr. di marijuana e 0,1 gr. circa di hashish. Per la detenzione delle sostanze stupefacenti Drappello Cipriano è stato altresì deferito in stato di libertà. Lo stesso è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE) a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Altre news: