L’AVVISO. Calo delle vaccinazioni. Rischio epidemia di morbillo

REGIONALE – Rispetto gli anni passati il numero dei bambini vaccinati diminuisce anno dopo anno. Questo a causa della grande diffidenza che si è sviluppata nei confronti dei vaccini, e le campagne mediatiche antivaccinali sempre più presenti in special modo sui social network, andando a modificare l’opinione pubblica in merito.

In tutta la Campania i tassi di copertura vaccinale sono sensibilmente scesi, infatti negli ultimi 24 mesi dalla nascita emerge che è vaccinato solo l’83,66% dei bambini. Questo genera un aumento dei casi di malattia infettiva. Nei primi tre mesi del 2016, in Campania sono stati segnalati ben 61 casi.

Le polemiche sui vaccini sono tante, ma non bisogna trascurare il fatto che molte malattie sono state sconfitte proprio grazie alla vaccinazione preventiva.

Leggi anche