LADRO TENTA IL FURTO A CASAL DI PRINCIPE. Sale le scale ma viene scoperto

CASAL DI PRINCIPE – Lo stesso uomo e la stessa auto, un Alfa Romeo nera, sono stati segnalati giorni fa nel comune di Lusciano, ripresi durante il furto di uno stereo in una strada. (LEGGI L’ARTICOLO PRECEDENTE).

Ora una segnalazione giunge anche dal comune di Casal di Principe, dove poco fa una donna ha segnalato di aver beccato uno sconosciuto nelle scale della sua abitazione, il quale si è intrufolato all’interno dell’abitazione. Una volta scoperto, dopo aver avanzato una scusa, si è dileguato. Vi riportiamo di seguito il post originale pubblicato su Facebook:

Avviso i miei paesani…..erano le 17/30 di questo pomeriggio quando un uomo sui cinquant’anni accento napoletano ha fatto irruzione nella mia abitazione …mia madre era uscita tre minuti prima lasciando il portone aperto perché nel cortile c’è lo studio di mia sorella , questo si è permesso di salire le scale che portano in un piano superiore, mia sorella sentiti rumori diceva chi è e si è subito affacciata e ha colto questo nel cortile nervoso che ha detto che cercava un rumeno….guidava una 147 alfa scura…considerando che nella mia strada e dintorni non ci abitano rumeni impossibile quanto ha giustificato e poi ci sono tre citofoni e l insegna dello studio come ha fatto a non notarli? Io credo che questo sia stato mandato per controllare e poi far giungere i ladri…vi raccomando tenete sempre gli occhi aperti.