LA TRAGEDIA DI MARIA. La 14enne morta prematuramente

SAN MARCELLINO – Ancora senza un motivo la prematura scomparsa della giovane Maria Ester Virgilio, ieri pomeriggio all’ospedale di Aversa. Da una prima ricostruzione dei fatti, la 14enne, figlia di una nota dottoressa pediatra P. E., molto conosciuta nell’Agro Aversano, avrebbe avvertito un malore e subito dopo un mancamento.

Nonostante l’intervento del 118 e il trasporto in ospedale, la giovane è deceduta poco dopo. Era una ragazza voluta bene da tutti, amante dello sport. Frequentava il Liceo Scientifico Emilio Gino Segrè di San Cipriano D’Aversa.

Si attendono i risultati dell’esame autoptico per accertare le cause del decesso.

Leggi anche