Intercettazioni nell’Agro Aversano. Oltre 1000 telefoni sotto controllo nel 2017

Questi i dati delle intercettazioni della Procura della Repubblica di Napoli Nord

AGRO AVERSANO – Secondo i dati della Procura della Repubblica di Napoli Nord che nell’anno, nel 2017 sono stati intercettati un milione di abitanti e 1190 telefoni.

Sono state ascoltate le conversazioni di circa 1200 abitanti dell’area a Nord di Napoli e dell’Agro Aversano.

I comuni interessati sono Marano di Napoli, Mugnano di Napoli, Giugliano in Campania, Melito di Napoli, Arzano, Casavatore, Casoria, Afragola, Cardito, Crispano, Caivano, Frattamaggiore, Frattaminore, Grumo Nevano, Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Sant’Antimo, Casandrino, Calvizzano, Qualiano, Villaricca, Aversa, Teverola, Carinaro, Gricignano d’Aversa, Cesa, Lusciano, Parete, Trentola Ducenta, Casaluce, San Marcellino, Frignano, Villa di Briano, Casapesenna, San Cipriano d’Aversa, Casal di Principe, Villa Literno per una popolazione di circa un milione di abitanti.

A questi dati vanno aggiunte tutte le intercettazioni delle indagini per camorra. Nel solo 2017 i magistrati della Dda hanno messo sotto intercettazione ben 7935 telefoni.