INCIDENTE MORTALE A MONDRAGONE. Non ce la fa la 24enne. Avviate le indagini

MONDRAGONE – Si tratta di Rachele della Corte, una 24enne del luogo, figlia di Nicola della Corte, imprenditore molto noto in città. Da una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza viaggiava a bordo della sua Nissan Micra, quando all’improvviso avrebbe perso il controllo dell’auto sbattendo contro un muretto di cinta che costeggia la strada per poi finire la sua corsa all’interno di un campo.

L’incidente è avvenuto in località Cappella Reale a Mondragone intorno alle 15,30 lungo la provinciale SP 29 che collega Mondragone a Sparanise. Sarebbe deceduta sul colpo, infatti gli uomini del 118 hanno constatato il decesso una volta arrivati sul luogo dell’incidente.

Sul posto sono giunti anche gli uomini dell’arma dei carabinieri i quali hanno immediatamente avviato i rilievi del caso per stabilire con precisione la dinamica. Inoltre è stato disposto l’esame autoptico sul corpo della ragazza.

Leggi anche