GIOVANE SPARATO CON PIU’ DI 20 PROIETTILI. Lasciato in fin di vita fuori l’ospedale

ACERRA – Un giallo questa notte ad ad Acerra dove un giovane ragazzo è stato letteralmente crivellato di colpi, con più di 20 proiettili e poi lasciato agonizzante difronte l’ospedale.

In questo momento si trova in fin di vita ricoverato presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Del tutto oscure le cause di questo gesto criminale, sul quale gli inquirenti hanno avviato le indagini.

Sempre ieri sera ad Acerra un altro ragazzo è stato colpito con due proiettili, uno alla gamba e l’altro al ginocchio, ma non è in pericolo di vita.

 

Leggi anche