GIOCO TRA FRATELLI FINISCE IN TRAGEDIA. Bimbo trasportato d’urgenza al Santobono

SCAMPIA – Nella giornata di ieri a Napoli, nel rione Scampia in via delle si è verificato un Gravissimo incidente domestico. Un bimbo di due anni è rimasto gravemente ustionato su quasi tutto il corpo mentre si trovava nell’appartamento dei suoi genitori.

In base a quanto riportato dal Mattino, il bimbo stava giocando con il fratellino quando, per motivi ancora da accertare, si è rovesciato addosso un pentolone d’acqua bollente sui fornelli della cucina.

I genitori che hanno immediatamente chiamato il 118, ed il bimbo è stato trasportato prima pronto soccorso del Cardarelli e successivamente all’ospedale Santobono specializzato per i casi medici che riguardano i bambini.

Gli sono state diagnosticate gravi ustioni su quasi tutto il corpo.

Leggi anche