FOTO. TROMBA D’ARIA NELL’AGRO ATELLANO. Crolla la chiesa del cimitero

SANT’ARPINO/ORTA DI ATELLA/FRATTAMINORE – Sono incalcolabili i danni causati dalla violenta tromba d’aria che si è abbattuta sul comune di Sant’arpino e in tutto il resto dell’Agro Atellano come Orta di Atella, Succivo e Frattamaggiore.

Il maltempo di questa mattina non ha dato tregua ai residenti, i quali spaventati si sono rifugiati all’interno delle loro abitazioni. La tromba d’aria ha colpito la zona tra le province di Caserta e Napoli, bloccando la circolazione delle auto. Uno dei comuni più colpiti è Frattaminore dove il tetto di un immobile è stavo divelto dal forte vento finendo in strada.

Ingenti danni anche al cimitero di Orta di Atella dove la chiesa di S. Maria è crollata fortunatamente senza causare danni a persone. Alberi abbattuti, auto danneggiate, finestre in frantumi e la conta dei danni è ancora lunga.

Leggi anche