FALSI INVALIDI A CASERTA. La finanza acquisisce le ricette dei medici all’ospedale civile

CASERTA – La Guardia di Finanza, questa mattina, ha nuovamente effettuato una perquisizione presso il CUP, Centro Unitario Di Prenotazioni dell’ospedale di Caserta, dove sarebbero state prelevate le ricette dei medici.

Sono ancora in corso ulteriori accertamenti per l’inchiesta sui falsi invalidi, coordinata dai magistrati Vincenzo Quaranta e Sabrina Fornaro.

Gli uomini delle fiamme gialle indagano per risalire a tutte le responsabilità.