ESCLUSIVA. TROVATO CADAVERE NEL BACINO PER LA RACCOLTA DELL’ACQUA A PARETE. Indagano i carabinieri

PARETE – Pochi minuti fa è stato rivenuto un cadavere all’interno della vasca del bacino per la raccolta dell’acqua a Parete.

A dare l’allarme la ragazza della vittima, un rumeno Basile Ide di 28 anni, presumibilmente morto annegato. Ancora non si conoscono i dettagli dell’accaduto.

Al momento sul posto si trovano gli uomini del 118 i quali hanno constatato il decesso e l’arma dei Carabinieri, che stanno effettuando i rilievi del caso, per poi avviare le indagini. Il corpo del ragazzo sarà trasportato all’instituto di medicina legale per l’esame autoptico e stabilire con precisione le cause della morte.

Leggi anche